Nuovo Utente ?

E’ morto Antonio Angelillo

Lutto nel mondo del calcio italiano per la scomparsa di Antonio  Angelillo, ex centrocampista – attaccante di Inter, Roma e Milan. Durante la sua carriera, Angelillo ha realizzato 150 reti.

BIOGRAFIA

Antonio Angelillo, all’anagrafe Antonio Valentin Angelillo, è nato a Buenos Aires il 5 settembre 1937 da una famiglia di origine italiana. Angelillo cresce calcisticamente nell’Arsenal de Lavallol, dove debutta nel 1952. Tre anni dopo arriva il salto di qualità con il passaggio al Racing Club de Avellaneda. Nel 1956 viene acquistato dal Boca Juniors, con cui si mette in mostra grazie alle 34 presenze e alle 16 reti. Le sue prestazioni convincono l’Inter ad acquistarlo. Nella prima stagione in maglia nerazzurra realizza 16 reti e durante le quattro stagioni colleziona in totale 127 partite e realizzando 77 goal. Il futuro sportivo di Angelillo è però privo di successi: con Roma e Milan l’italo-argentino delude le attese e, dopo una parentesi con la neopromossa Lecco, si rende protagonista di una breve parentesi al Napoli ritorna al Milan con cui vince lo scudetto per poi chiudere la carriera in serie B col Genoa. Per lui anche presenze con le maglie delle nazionali Argentina e Italia. Dopo il ritiro, Angelillo intraprende la carriera di allenatore guidando varie squadre italiane.

Comments are closed.